Categories
Service

Il miglior olio di cbd Full Spectrum. La differenza con l’olio Broad Spectrum e come scegliere quello giusto per le tue esigenze.

Hai livelli di stress più alti del solito? Ti senti giù di morale? Soffri di qualche dolore? Hai l’acne? Per questi e per tantissimi altri disturbi, la soluzione è l’olio di CBD Full Spectrum

In molti hanno iniziato a cercare sul mercato il miglior olio di CBD Full Spectrum per il trattamento delle patologie più disparate

Allora potrebbe sorgerti spontanea una domanda: l’olio di canapa può davvero aiutarmi? La risposta è !

Il CBD, o cannabidiolo, è un composto naturale presente all’interno della pianta di canapa. Viene estratto per la produzione di svariati prodotti, prodotti che negli ultimi anni sono cresciuti in popolarità proprio per la loro efficacia. Questo principio attivo è infatti in grado di curare numerose patologie che vanno dall’ansia alla dipendenza, dalle convulsioni al cancro. 

A differenza del THC, il secondo principio attivo più famoso contenuto nella cannabis, il CBD non fa “sballare”. Non è psicoattivo e non provoca alcuna alterazione delle facoltà mentali, ha solamente effetti curativi e calmanti. 

I prodotti a base di olio di CBD Full Spectrum derivano dall’unione di tutte le componenti naturali presenti nella pianta della canapa, che a breve vedremo nel dettaglio. 

Scopriamo subito qual è il miglior olio di CBD Full Spectrum

Che cosa vuol dire Full Spectrum

Si chiama Full Spectrum, o CBD a spettro completo, quell’olio composto non soltanto da CBD, ma anche da tutte le altre sostanze naturali già presenti nella pianta di canapa, compreso il THC. Tra queste sostanze troviamo minerali, vitamine, proteine, flavonoidi, terpeni, fibre, grassi essenziali e altri cannabinoidi. 

Ma come mai è diventato così famoso? 

Perché l’olio di CBD Full Spectrum realizza il cosiddetto “effetto entourage”: tutte le componenti, che già lavorano in sinergia in natura, agiscono nell’organismo aumentando la propria efficacia. 

Questo differenzia la versione Full Spectrum da quella isolata, nella quale invece troviamo un’elevata concentrazione di CBD ma senza le altre sostanze.

E la differenzia anche dalla versione Broad Spectrum, dove sono presenti tutte le componenti tranne il THC. E secondo alcuni test scientifici pare che CBD e THC siano più efficaci quando vengono utilizzati in modo combinato. Peraltro, il CBD sembra essere abbastanza potente da neutralizzare l’effetto psicoattivo del THC (quando presente in una bassa percentuale). 

Come scegliere il miglior olio di CBD

La popolarità del CBD è in continua crescita, questo significa che in molti hanno iniziato a venderlo. Da una parte, questa è una bellissima cosa perché si sta sdoganando un prodotto dalle innumerevoli proprietà benefiche. Ma dall’altra parte rappresenta un rischio, perché sul mercato potresti trovare anche prodotti di dubbia provenienza. 

Ma non preoccuparti, perché esistono alcuni piccoli criteri che devi tenere sempre a mente per riuscire a trovare il miglior olio di CBD Full Spectrum. 

Prima di tutto devi controllare l’etichetta, cercando la concentrazione dei cannabinoidi. Sulla concentrazione di CBD non ci sono particolari problemi. Anzi, l’olio di CBD Full Spectrum viene venduto in diverse concentrazioni in base alle esigenze del cliente. Per una semplice situazione di tensione va bene anche una percentuale bassa mentre se parliamo di curare un dolore cronico o il cancro serve una concentrazione più alta.

Tuttavia, ancora più importante è la concentrazione del THC. In Italia possono essere coltivate solamente piante di canapa certificate contenenti meno dello 0,2% di THC, la cosiddetta cannabis light. Ciò significa che anche la percentuale scritta sull’etichetta deve essere molto bassa. 

Ma attenzione, perché pare che i casi di etichettatura errata siano molto alti, per questo devi assicurarti che l’azienda da cui stai acquistando il prodotto sia un’azienda seria. In questo modo puoi essere abbastanza sicuro di fare un buon affare. 

migliore olio di cbd full spectrum

Origine del prodotto

Stiamo parlando di una sostanza naturale, quindi è molto importante sapere da dove arriva il prodotto stesso. 

Prima di tutto, è importante sapere dove vengono coltivate le piante e con quale metodo. Possono infatti essere coltivate in serra, all’aperto oppure al chiuso. In base alla tipologia di coltivazione e alla zona, il prodotto finale può essere leggermente diverso. 

Un secondo aspetto importantissimo riguardo al metodo di coltivazione è l’utilizzo di prodotti chimici come diserbanti. Una coltivazione biologica assicura un prodotto davvero naturale, che è ciò che i clienti vogliono acquistare. 

Un terzo aspetto fondamentale è il metodo di estrazione del CBD. Ne esistono di diversi tipi e ciascuno assicura più o meno purezza al prodotto. Ad esempio, il metodo più sofisticato è quello con CO2 supercritica che separa il CBD senza intaccarne la purezza. Al contrario, l’estrazione con alcol è più economica ma anche più rudimentale e rischia di intaccare la qualità del composto ottenuto. 

Affidabilità del marchio

Il miglior olio di CBD Full Spectrum si trova solamente presso un’azienda seria, è questa che ti assicura la qualità del prodotto. E questo è vero soprattutto nel momento in cui acquisti su uno shop online, quindi senza contatto diretto con il venditore. 

L’azienda da cui decidi di comprare l’olio dovrebbe essere molto trasparente sulla sua storia all’interno del sito web. Dovrebbe parlare del metodo di coltivazione, di estrazione e della sua storicità. 

Inoltre dovrebbe sempre mettere ben in evidenza le modalità di contatto come l’e-mail, il numero di telefono e l’indirizzo della sede. In questo modo si rende disponibile a chiarire qualsiasi dubbio possa sorgere nel cliente finale. 

Se qualcosa sul prodotto non ti convince, dovresti sempre avere la possibilità di contattare l’azienda per chiedere delucidazioni, è un tuo diritto. Dovresti infatti diffidare delle aziende che non lasciano nessun riferimento o recapito per essere contattate. 

Concentrazione del CBD

I cannabinoidi contenuti all’interno dell’olio vengono dosati in milligrammi. Ora vediamo di capire quale ruolo gioca la concentrazione. 

Innanzitutto, concentrazione è anche sinonimo di efficacia?

A una prima occhiata potresti essere portato a pensare che una concentrazione di CBD più elevata sia maggiormente efficace. Questo non è sempre vero perché una quantità più elevata di CBD potrebbe smorzare l’efficacia delle altre componenti

Allora perché l’olio di CBD Full Spectrum si trova in diverse concentrazioni? Intanto perché servono meno applicazioni di un olio a elevata concentrazione per ottenere dei risultati e poi perché più è alta la concentrazione più dovrebbe aumentare la purezza e la qualità del prodotto. 

Quindi, la scelta è puramente personale. 

Puoi trovare l’olio di CBD Full Spectrum in diverse percentuali, che partono dal 5%. Questa percentuale di partenza è adatta per sintomi lievi. Ricorda che nella versione Full Spectrum sono anche presenti altri cannabinoidi e terpeni. Questa formulazione va benissimo per chi si sta approcciando per la prima volta all’olio di CBD, perché è meglio iniziare con un dosaggio basso e poi aumentare.

Una concentrazione media è invece indicata per coloro che hanno già testato la concentrazione base e vogliono fare un passo in più. Magari soffrono già di disturbi persistenti o quotidiani, oppure hanno avuto un incidente come una distorsione durante un allenamento. 

Infine, le concentrazioni più elevate vanno bene per coloro che hanno dolori cronici, malattie neurodegenerative, malattie autoimmuni, problemi al sistema nervoso o che stanno combattendo un cancro. 

Quante gocce di CBD possibili al giorno

Non esiste un dosaggio standard che vada bene per tutti, questo perché non tutte le persone sono uguali. La quantità di CBD corretta per ottenere degli effetti dipende da molti fattori come il peso corporeo, la tua struttura chimica, la malattia che vuoi curare e la concentrazione presente nel prodotto. 

La cosa migliore che puoi fare è chiedere consiglio al tuo medico di fiducia o a uno specialista, soprattutto se stai già assumendo dei farmaci per il trattamento di una patologia. Devi infatti sapere che potrebbe fare interazione e quindi abbassare la propria efficacia o l’azione del farmaco. 

Un secondo criterio da osservare sempre è quello di iniziare con un dosaggio basso e poi man mano aumentare, tenendo sempre monitorati gli effetti. Questo criterio serve anche per evitare eventuali effetti collaterali.

Può essere utile tenere traccia degli effetti giorno per giorno annotandoli su un taccuino. In questo modo puoi capire se la patologia sta migliorando e in quale modo aumentare il dosaggio. 

L’olio di CBD migliore per le tue esigenze

Ci sono migliaia di prodotti sul mercato, ma ricorda sempre i criteri che ti abbiamo segnalato per trovare il migliore olio di CBD Full Spectrum per le tue esigenze. 

Informati sempre sull’origine del prodotto, sul metodo con il quale sono state coltivate le piante e sul metodo di estrazione del CBD. Leggi la storia dell’azienda e se qualcosa non ti è chiaro, non avere paura di chiedere spiegazioni. 

Valuta poi la concentrazione di CBD e la composizione del prodotto. Una bassa concentrazione va bene per il trattamento di sintomi lievi oppure se è la tua prima volta con l’olio di canapa. Inoltre, assicurati sempre che contenga anche tutte le altre sostanze naturali presenti nella pianta. Questo puoi facilmente scoprirlo dalle schede di analisi dei prodotti. 

Ora che hai le idee più chiare su come trovare il miglior olio di CBD Full Spectrum, visita il nostro store e scegli quello che più si addice alle tue esigenze.

FAQ

Posso comprare l’olio di CBD online?

I nostri prodotti sono certificati e di alta qualità, sono facili da ordinare attraverso lo shop online e li spediamo attraverso dei pacchi discreti. Questo garantisce l’anonimato del contenuto. È legale acquistare online prodotti che rispettino i criteri stabiliti dalla normativa vigente.

È legale comprare olio di CBD?

Il CBD è legale purché provenga da piante di cannabis light certificate a livello europeo e contenenti una percentuale di THC inferiore allo 0,2%. Tutti i nostri prodotti rispettano la legge n. 242/2016, normativa italiana di riferimento del settore. 

Cos’è l’olio di CBD esattamente?

L’olio di CBD è un olio composto da cannabinoidi e da altre sostanze naturali estratte dalla pianta di cannabis e diluite all’interno di un olio vettore. Solitamente si tratta di un olio MCT, inodore e insapore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.