Categories
Come Funziona il CBD

L’olio di CBD è un integratore naturale a base di CBD le cui gocce sono indicate per alleviare stress, ansia e i sintomi correlati. Provoca un effetto calmante e contribuisce al benessere fisico e psicologico dell’essere umano.

Attacchi di panico, ansia generale e stress sono disturbi comuni a molte persone. L’insonnia è uno dei sintomi presenti in una persona particolarmente stressata: questa condizione riduce la capacità di concentrarsi durante il giorno e aumenta il senso di stanchezza. In casi estremi, questi disturbi possono portare persino alla depressione. L’olio di CBD è un ottimo rimedio naturale per trattare questi problemi perché ha dimostrato di essere un potente ansiolitico, portando a risultati interessanti

Il CBD, sigla per indicare il cannabidiolo, è una sostanza che deriva dalla pianta di canapa e sta conquistando sempre più campi di utilizzo grazie alle sue proprietà terapeutiche. Uno dei suoi punti di forza è che non produce effetti che alterano la mente, questo perché, a differenza del THC, non provoca un effetto di “sballo”.

I metodi tradizionali per combattere l’ansia spesso portano all’utilizzo di medicinali che potrebbero provocare assuefazione o fastidiosi effetti collaterali. Quindi, perché non provare un trattamento naturale contro l’ansia e che ti assicura il benessere sia del fisico che della mente?

Scopri di più sull’olio di CBD in questo articolo e valuta in autonomia se può fare al caso tuo.

Quali sono i benefici del CBD?

Come accennato in precedenza, il CBD è in grado di alleviare i sintomi di diverse condizioni, sia di tipo cronico che temporaneo. Il cannabidiolo, interagendo con i recettori del sistema nervoso centrale, provoca un effetto calmante. I prodotti a base di CBD possono anche fungere da antinfiammatorio e antidolorifico, come dimostrato in molteplici studi. Il cannabidiolo è inoltre particolarmente conosciuto per la sua capacità di donare sollievo in caso di ansia, depressione e disturbo da stress post-traumatico. I prodotti che hanno una buona percentuale di cannabidiolo sono anche in grado di favorire il sonno e garantire una maggiore stabilità del ciclo circadiano.

Uno dei punti forti del CBD, motivo per il quale è legale anche in Italia, coincide con il fatto che non è una sostanza psicoattiva. Un report realizzato nel 2018 da parte dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) sottolinea come il CBD presente in natura è sicuro e ben tollerato negli esseri umani. Non vi sono prove di problemi di salute o effetti collaterali gravi: per questo, il cannabidiolo è particolarmente indicato per coloro che hanno provato i rimedi classici per combattere ansia, depressione e insonnia ma non hanno ottenuto risultati.

i benefici del cbd

Quali sono i prodotti al CBD?

Nel corso degli ultimi anni il CBD è diventato sempre più popolare: per questo motivo, i prodotti a base di cannabidiolo sono ora disponibili in diverse forme. I più conosciuti e utilizzati comprendono le seguenti categorie:

  • Oli;
  • Caramelle gommose;
  • Prodotti da applicare sulla pelle, come creme e unguenti.

Il CBD è utilizzabile anche sotto forma di capsule e pillole, oppure come liquido per il vaporizzatore. Oltre a essere un prodotto adatto all’uso da parte degli esseri umani, esistono anche prodotti a base di CBD per animali domestici. L’olio di CBD è il prodotto più conosciuto a base di cannabidiolo ed è anche quello più venduto.

Che cos’è l’olio al CBD?

L’olio al CBD è un integratore naturale che contiene un composto chiamato cannabidiolo. Il CBD è una sostanza chimica estratta dalla pianta di canapa che ha molti effetti terapeutici. Viene spesso utilizzato per curare ansia, insonnia, infiammazioni e molte altre condizioni di salute. L’olio di CBD viene solitamente consumato per via orale mettendolo sotto la lingua, oppure può essere applicato topicamente su diverse aree della pelle. L’olio di CBD è un prodotto naturale e non ha effetti psicoattivi. I suoi effetti non sono forti come quelli dei farmaci da prescrizione per l’ansia, ma è un’opzione assai più sicura e versatile per molte persone.

Il CBD sta continuando quindi a guadagnare posizioni nel mondo della salute e del benessere, con diversi studi scientifici che hanno analizzato le sue proprietà e la capacità di alleviare i sintomi legati al dolore cronico e all’ansia. Uno studio realizzato in Brasile e pubblicato nel 2019 ha evidenziato come l’assunzione di CBD ha un effetto significativo sullo stato di ansia che si prova nel momento in cui si deve tenere una conferenza in pubblico.

Per cosa si usa l’olio di CBD

L’olio di CBD viene usato per diversi motivi: ansia, insonnia, stanchezza fisica e per migliorare il proprio benessere generale. Il CBD agisce interagendo con diversi recettori nel corpo, in particolare con i recettori del sistema endocannabinoide. Questo sistema è responsabile dell’equilibrio del corpo, compreso l’umore. Quando c’è uno squilibrio nel sistema endocannabinoide, si può andare incontro a molti disturbi di salute, tra cui l’ansia. Il CBD agisce interagendo con questi recettori per ripristinare l’equilibrio del sistema endocannabinoide.

Quando gli effetti del CBD svaniscono, si scompone in altri composti completamente naturali che vengono espulsi dall’organismo. Ciò significa che il CBD non crea dipendenza e può essere assunto in modo sicuro per lunghi periodi di tempo. L’olio di CBD è noto per i suoi effetti ansiolitici nelle persone che soffrono di ansia generale, disturbi da panico e ansia sociale. Può aiutare ad alleviare sintomi come l’eccessiva preoccupazione, i pensieri che corrono, la sensazione di terrore, la nausea e altro ancora. Questo può aiutare a vivere una vita più normale senza gli effetti debilitanti dell’ansia.

per cosa si utilizza l'olio di cbd

Come prendere il CBD

Il cannabidiolo può essere assunto in diversi modi:

  • Per via orale, tramite applicazione dell’olio di CBD sotto la lingua;
  • Tramite ingestione, disciolto in altri liquidi grassi come olio o latte;
  • Per inalazione, tramite l’utilizzo di vaporizzatori;
  • Per via topica, utilizzandolo come ingrediente per creme e unguenti.

L’olio di CBD può poi essere utilizzato all’interno di tisane e tinture. Queste sono facili da realizzare, convenienti e rappresentano un modo estremamente rapido per assumere gocce di CBD. Gli effetti del cannabidiolo, con tutte le differenze date dai molteplici modi di assunzione, si percepiscono entro circa 20 minuti.

Quante gocce di CBD al giorno

Il dosaggio del CBD dipende da persona a persona, in base a diverse variabili come peso corporeo, concentrazione di CBD nell’olio e gravità del disturbo che si vuole trattare. Il fattore che incide maggiormente è proprio il peso corporeo: più il peso aumenta, più il dosaggio deve necessariamente salire per poter beneficiare degli effetti delle gocce di CBD. Bisogna poi prestare attenzione alla concentrazione di cannabidiolo, che varia da prodotto a prodotto. Nel momento in cui il CBD entra in circolo, inizia a fare effetto entro pochi minuti. Il dosaggio di CBD massimo consigliato è di 70 mg di al giorno.

Per scoprire con precisione qual è il giusto dosaggio di CBD in base al tuo disturbo, ti consigliamo di leggere l’articolo dedicato.

Quante gocce di CBD per dormire

Il CBD è ormai riconosciuto come rimedio naturale per combattere i disturbi del sonno. Il cannabidiolo, nel corso degli anni, è stato a lungo utilizzato per migliorare la qualità generale del sonno e affrontare i casi di insonnia. Gli effetti di questa sostanza vegetale sono:

  • Qualità del sonno migliore;
  • Tempo totale di sonno maggiore;
  • Tempo necessario per addormentarsi minore.

Le gocce di olio di CBD per rilassarsi favoriscono inoltre sogni più vivaci e possono ridurre gli incubi. Il dosaggio raccomandato di olio per dormire è di 8 gocce di cannabidiolo a spettro completo, da assumere circa 1 prima di coricarsi. Oltre alle gocce di olio di CBD si può fare uso di melatonina, per beneficiare di entrambe le sostanze e migliorare la qualità del proprio sonno.

Gocce di CBD per alleviare il dolore

Il CBD, o cannabidiolo, è uno dei più popolari cannabinoidi non psicoattivi presenti nella pianta di cannabis. Sia la canapa che la marijuana contengono CBD, ma è quest’ultima a essere notoriamente associata allo “sballo”. Sebbene il CBD possa interagire con il sistema endocannabinoide del corpo, contribuendo a sostenere l’omeostasi e altri processi mentali e fisici, non provoca lo stesso sballo euforico del THC.

Esiste un’ampia gamma di condizioni che possono trarre beneficio dall’uso dell’olio di CBD. Tra queste, troviamo i disturbi d’ansia, la depressione, l’artrite, le malattie autoimmuni, il dolore cronico, l’emicrania e molte altre. Non ci sono inoltre prove che basse concentrazioni di CBD causino effetti negativi sulla salute. Anzi, alcune ricerche suggeriscono che l’assunzione quotidiana di olio di CBD potrebbe contribuire a ridurre il dolore e l’infiammazione. Per questo motivo, l’uso del CBD è assolutamente sicuro.

L’olio di CBD può anche essere efficace nel ridurre il rischio di malattie come il cancro e la sclerosi multipla. È stato dimostrato che il cannabidiolo offre quindi una serie di benefici per la salute se usato come integratore naturale. L’assunzione regolare di gocce di CBD per rilassarsi è particolarmente indicata per chi ha già provato altri rimedi ottenendo scarsi risultati.

Quanto ci mette l’olio di CBD a fare effetto

Negli ultimi anni sono state realizzate diverse ricerche al fine di comprendere gli effetti dell’olio di CBD sui vari disturbi citati in precedenza, e questa fase di ricerca è ancora in corso. Tuttavia, è già stato dimostrato che l’olio di CBD può aiutare a trattare sia condizioni fisiche che mentali. Il cannabidiolo è in grado di attenuare i sintomi di ansia e depressione, e può anche aiutare ad alleviare gli effetti dati dal dolore cronico e da condizioni come il morbo di Parkinson, il cancro e alcune malattie cardiache.

Il modo più rapido per sentire gli effetti del CBD è quello di applicare le gocce sotto la lingua e attendere per un minuto/un minuto e mezzo. In base al tipo di prodotto e alla concentrazione di cannabidiolo, le gocce fanno effetto dopo circa mezz’ora. Consigliamo sempre di seguire le istruzioni riportate sull’etichetta del prodotto.

olio di cbd 100%
Oli di CBD di Maria Oil

I nostri oli al CBD nelle diverse concentrazioni

Se sei alla ricerca di prodotti di qualità contenenti CBD per te o per il tuo animale domestico, il nostro shop online offre diverse soluzioni:

  • Olio CBD + CBN – Soluzione Sonno. Le nostre gocce di CBD per rilassarsi favoriscono un sonno profondo e rilassante. Questa soluzione è priva di melatonina, ed è sviluppata secondo una formula esclusiva che contiene un mix di CBD, CBN (cannabinolo) e camomilla. Se vuoi ritrovare il tuo sonno perduto, questo olio fa per te;
  • Olio di CBD 5% (500 mg). L’olio di Maria CBD Oil è prodotto da piante di canapa legale certificate provenienti dall’interno dell’Unione Europea;
  • Olio di CBD 15% (1500 mg);
  • Olio di CBD 25% (2500 mg).

Il nostro olio di CBD viene preparato con l’utilizzo del metodo di estrazione della CO2 supercritica. Questo processo è rapido e garantisce una resa elevata. L’olio a base di cannabidiolo di Maria CBD Oil contiene CBD Full Spectrum e presenta alcuni particolari trigliceridi a catena media (MCT) ottenuti dall’olio di cocco, per favorire l’assorbimento.

Visita il nostro store online, scopri i nostri oli di CBD e gli altri prodotti naturali per il tuo benessere.

Articoli Correlati