Categories
Come Funziona il CBD

Il CBD ha molti effetti positivi sul corpo umano sia per quanto riguarda il benessere fisico che gli stati emozionali. Analizziamo le proprietà del CBD considerando il suo livello di interazione con il cervello, con il corpo, con l’apparato sessuale e con il cuore.

Hai letto o qualcuno ti ha messo la pulce nell’orecchio sugli innumerevoli effetti benefici del CBD? Beh, chi te ne ha parlato aveva ragione. 

Il CBD o cannabidiolo, principio attivo presente nella cannabis light, ha tantissime proprietà. Tra queste troviamo quella antidolorifica, antinfiammatoria, ansiolitica, antidepressiva, antiemetica e molte altre ancora. 

Si dà il caso che il CBD interagisca con l’organismo umano attraverso un sistema chiamato sistema endocannabinoide. Grazie a questo le proprietà del CBD possono provocare degli effetti benefici per l’organismo. 

Il sistema endocannabinoide è responsabile della regolazione di molte funzioni tra cui l’umore, la memoria, le emozioni, il sonno, l’appetito, il dolore, il sistema immunitario, la fertilità e il movimento.

Ciò significa che gli effetti del CBD si possono riscontrare in molte parti del corpo ed è esattamente l’aspetto che andremo ad approfondire in questa sede. Analizzeremo i benefici del CBD vedendo come interagisce con l’apparato sessuale, con il cervello, con il cuore.

Ma sono tutti solo effetti positivi quelli che procura il CBD? Affronteremo anche l’argomento delle possibili controindicazioni del CBD che molto spesso affolla la mente di chi si approccia per la prima volta a questo prodotto. 

Effetti sessuali del CBD

È possibile migliorare la propria vita sessuale? Con il CBD sembra proprio di

Il rapporto sessuale è un momento di condivisione meraviglioso per una coppia, ma non sempre è così semplice da affrontare. Ciò significa che qualcosa di bello può trasformarsi molto velocemente in una sfida che causa stress e frustrazioni

Molte persone, più di quelle che si pensa, vivono il rapporto sessuale con molta ansia, soprattutto se non conoscono ancora così bene il proprio partner. L’ansia deriva dalla paura di non essere abbastanza, di sentirsi a disagio, di non piacere all’altra persona. 

Questo fattore può essere puramente psicologico oppure può derivare da problematiche fisiche come una disfunzione erettile oppure da dolore e infiammazione durante la penetrazione. Insomma, tutti aspetti che rendono tutt’altro che piacevole il rapporto. 

Gli effetti sessuali del CBD sono molteplici. Il suo potere tranquillizzante è in grado di dissipare l’ansia e lo stress che molto spesso accompagnano il rapporto con un nuovo partner. In più, la sua azione antidolorifica e antinfiammatoria è in grado di aiutare chi generalmente soffre di dolori durante il rapporto, rendendo l’atto molto più piacevole e soddisfacente. 

Effetti del CBD sul cervello umano

Il sistema endocannabinoide si trova sia nel sistema nervoso centrale che in quello periferico, ciò significa che si trova anche nel cervello. 

A questo punto è necessario fare una differenza tra CBD e THC, i due principali cannabinoidi presenti nella canapa: CBD e THC (il composto psicoattivo che può indurre una sensazione di sballo) interagiscono con recettori diversi del sistema endocannabinoide. 

Secondo la ricerca effettuata dagli scienziati sull’impatto del cannabidiolo sulla funzione del cervello umano, è emerso che il CBD ancor più del THC ha indotto delle alterazioni significative dell’attività cerebrale e nei modelli di connettività durante lo stato di riposo e l’esecuzione di test cognitivi.

Interagendo con il sistema endocannabinoide, in sostanza, modula le funzioni cognitive, l’emotività e la socialità

Inoltre, protegge le cellule cerebrali da eventuali danni e da malattie neurodegenerative gravi come il morbo di Parkinson e l’Alzheimer. Può quindi stimolare la crescita di nuove cellule e persino calmare le infiammazioni. 

Aiuta anche con problemi di alterazione della memoria e psicosi che possono verificarsi in malattie come la schizofrenia. 

Effetti del CBD sul cuore

Ma gli effetti del CBD non si limitano certo a quello che abbiamo visto finora. Devi infatti sapere che è anche un valido alleato per garantire la salute del tuo cuore e prevenire l’insorgenza di malattie cardiache

Questo è possibile grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti

Prima di tutto, il CBD è in grado di abbassare la pressione sanguigna. Molte malattie del cuore, come l’ictus, sono dovute alla pressione troppo alta. Il CBD è in grado sia di abbassare la pressione che la frequenza cardiaca. 

Tra l’altro, il CBD non è solamente in grado di prevenire le malattie ma anche di trattarle. Gli scienziati hanno studiato il potenziale terapeutico del cannabidiolo nell’ictus ischemico notando che ha aiutato durante il recupero delle funzioni cerebrali.

Sembra anche che il CBD aiuti i pazienti che soffrono di insufficienza cardiaca, migliorando il flusso sanguigno

Finora la maggior parte delle ricerche sono state realizzate sugli animali. Servono quindi ulteriori studi per accertare la sua efficacia contro ogni dubbio anche sull’uomo, ma i risultati ottenuti finora sono più che incoraggianti. 

Effetti dimagranti del CBD

Come incide il CBD sul peso? È una domanda che si pongono in tanti. 

Prima abbiamo detto che il sistema endocannabinoide è responsabile della regolazione di molte funzioni e tra queste c’è anche l’appetito. Ciò che fa il CBD è stimolare il metabolismo e ridurre quindi l’assunzione di cibo, in questo senso aiuta a dimagrire. 

Ma se stimola l’appetito, potrebbe portare anche a un aumento di peso? C’è questo rischio in effetti. In certi soggetti un effetto collaterale del CBD è proprio l’aumento della fame. 

Tuttavia il CBD non interagisce solo in questo senso sul peso. Lavora anche sul grasso presente all’interno del tuo corpo. 

Forse non lo sai ma il grasso non è tutto uguale. Una tipologia (il grasso bianco), se viene accumulata in eccesso, può portare all’insorgenza di malattie come quelle cardiache o il diabete. 

Esiste invece un’altra tipologia di grasso (il grasso bruno) che invece brucia le calorie generando calore. È questo il grasso che deve predominare all’interno del tuo organismo per avere una vita sana. 

Il CBD è in grado di convertire il grasso bianco, quindi quello che ti farebbe più male, in grasso bruno

Esistono effetti negativi del CBD?

Ti stai avvicinando per la prima volta a questo mondo e ti chiedi se gli effetti del CBD possono essere anche negativi? Non sei il solo, è una domanda più che lecita. 

In tutti i test effettuati dagli scienziati il CBD è sempre stato ben tollerato da tutti, ciò significa che stiamo parlando di un prodotto abbastanza sicuro. 

Esistono controindicazioni? Solo lievi e in rari casi. 

In alcuni soggetti è emersa secchezza delle fauci, stanchezza, alterazione dell’appetito, cambiamenti d’umore, diarrea, vertigini. In nessun caso sono emersi degli effetti collaterali gravi. 

A questo proposito è molto importante sapere che gli effetti collaterali si sono verificati perlopiù a seguito dell’interazione del CBD con altri farmaci per la cura di patologie. Dato che gli effetti del CBD sono molto potenti, se stai già seguendo una cura per una malattia ti consigliamo di chiedere consiglio al tuo medico o a uno specialista. 

Non ci sono controindicazioni nemmeno nel caso di sovradosaggio. Gli studi hanno dimostrato che una quantità eccessiva di CBD non è dannosa, anzi diventa inefficace rispetto al giusto quantitativo suggerito per il trattamento di una condizione specifica. 

La cannabis light è legale in Italia perché il suo contenuto di THC è così basso da non provocare alcuno sballo, quindi non devi preoccuparti nemmeno di questo effetto collaterale che per tanti può essere molto fastidioso. 

Come utilizzare l’olio di CBD in maniera sicura

L’olio di CBD è un prodotto estremamente versatile, tanto che gli scienziati ne hanno studiato sia l’uso orale che quello topico. L’uso orale consiste nell’assunzione sublinguale di alcune gocce di prodotto mentre a livello locale può essere applicato direttamente su una zona del corpo con una condizione circoscritta da trattare. 

Per essere sicuro il CBD deve sempre essere utilizzato nel giusto dosaggio, dicono gli esperti. 

Per quanto riguarda l’olio è necessario fare alcune considerazioni

  • Concentrazione: l’olio di CBD si può trovare con una diversa concentrazione di CBD che va dall’entry level al 5% fino a 40-50%, le concentrazioni più basse sono adatte a chi non ha mai provato il prodotto o a chi ha dei sintomi lievi mentre quelle più alte sono indicate per chi ha già familiarità con il CBD e deve curare sintomi più gravi; 
  • Formulazione: il CBD nell’olio può essere sia isolato sia combinato a tutte le altre sostanze naturali presenti nella canapa e per molti quest’ultima è la variante più completa e potente. 

Dopo aver fatto queste valutazioni è molto importante dosare correttamente l’olio. Oltre alle indicazioni date dai medici è importante seguire le istruzioni per l’uso presenti sulla confezione. 

In generale gli esperti consigliano sempre di iniziare con un dosaggio basso e vedere come reagisce l’organismo. Può essere d’aiuto anche annotare le reazioni e aumentare progressivamente il dosaggio fino al raggiungimento di un risultato accettabile. 

olio di cbd di Maria CBD Oil
Oli al CBD di Maria CBD Oil

Affidati solo a prodotti certificati

Un uso sicuro dell’olio di CBD dipende molto dalla qualità del prodotto che acquisti. Se compri un olio scadente da un’azienda di dubbia reputazione potresti rischiare di incappare più facilmente in controindicazioni. Se invece acquisto un prodotto pregiato da un’azienda affidabile puoi essere abbastanza tranquillo sulla sua efficacia. 

Per un acquisto consapevole leggi sempre la storia e i valori dell’azienda, le recensioni, segui i testimonial e chiedi informazioni aggiuntive se qualcosa non ti è chiaro. Informati sul metodo di coltivazione e di estrazione, per sapere tutto il possibile sulla purezza del prodotto. 

Noi utilizziamo solo materie prime certificate e di altissima qualità, gestendo al meglio ogni fase della produzione. All’interno del nostro shop puoi trovare tantissimi prodotti diversi adatti a tutte le esigenze e a tutti i gusti.