Tisana CBD Stanchezza

(1 recensione del cliente)

8.99

Dal piacevole aroma di Mela, More e Sambuco, la nostra tisana CBD contro la stanchezza vi aiuterà a ricaricare le vostre batterie in modo naturale. Puoi sorseggiarla durante tutto l’arco della giornata, favorendo così la ripresa energetica del vostro corpo.

Pensata per ricaricare le vostre pile
Sana & Equilibrata
100% Vegana
contiene circa il 10% di CBD

Consegna prevista: lunedì 26 Febbraio

Descrizione

La natura ci offre una vasta gamma di ingredienti che possono aiutare a migliorare la salute e il benessere. Tra questi ci sono molte piante ed erbe che possono offrire una grande varietà di benefici per il nostro organismo. In questo articolo esploreremo i benefici di alcuni ingredienti naturali popolari come la canapa, la mela, le foglie di mora, il cinorrodo, le carote, la melissa, l’aroma naturale, la verbena intera, le bacche di sambuco, gli spicchi di mela, i fiori di sambuco, le radici di berberis, il leptospermum petersonii, la camomilla, l’acetosa, i petali di rosa, la filipendula e la malva.

Canapa: La canapa è una pianta che offre numerosi benefici per la salute. È ricca di acidi grassi essenziali omega-3 e omega-6 che possono aiutare a ridurre l’infiammazione e a migliorare la salute del cuore. Inoltre, la canapa contiene anche una serie di composti benefici come i cannabinoidi, tra cui il cannabidiolo (CBD), che possono aiutare a ridurre lo stress e l’ansia, a migliorare il sonno e a ridurre il dolore.

Mela: La mela è una fonte ricca di antiossidanti, vitamine e minerali. Contiene anche una fibra solubile chiamata pectina, che può aiutare a ridurre i livelli di colesterolo e a mantenere regolare il transito intestinale. Inoltre, le mele contengono anche composti antinfiammatori che possono aiutare a prevenire malattie croniche come il diabete, le malattie cardiache e il cancro.

Foglie di mora: Le foglie di mora sono ricche di antiossidanti e di acidi fenolici che possono aiutare a ridurre l’infiammazione e a proteggere il nostro organismo dai danni dei radicali liberi. Inoltre, le foglie di mora contengono anche composti benefici come la vitamina C, il calcio e il ferro, che possono aiutare a rafforzare il sistema immunitario e a migliorare la salute delle ossa.

Cinorrodo: Il cinorrodo è una fonte ricca di vitamina C e di antiossidanti. La sua elevata concentrazione di acido ascorbico può aiutare a rafforzare il sistema immunitario e a proteggere il nostro organismo dai danni dei radicali liberi. Inoltre, il cinorrodo può aiutare anche a ridurre i sintomi del raffreddore e dell’influenza.

Carote: Le carote sono una fonte eccellente di beta-carotene, una forma di vitamina A che può aiutare a proteggere la vista, a rafforzare il sistema immunitario e a migliorare la salute della pelle. Inoltre, le carote sono anche una fonte ricca di antiossidanti che possono aiutare a proteggere il nostro organismo dai danni dei radicali liberi.

Melissa: la melissa è una pianta che viene utilizzata per la produzione di tisane e integratori alimentari grazie alle sue proprietà antiossidanti e calmanti. Studi recenti hanno dimostrato che la melissa può aiutare a ridurre l’ansia e il dolore.

Verbena intera: la verbena è una pianta che viene utilizzata per la produzione di tisane grazie alle sue proprietà calmanti e digestive. La verbena può aiutare ad alleviare l’ansia, l’insonnia e il mal di stomaco.

Bacche di sambuco: le bacche di sambuco sono una fonte ricca di antiossidanti e vitamina C. Le bacche di sambuco sono state studiate per i loro effetti positivi sulla salute del sistema immunitario e per la loro capacità di ridurre l’infiammazione.

Spicchi di mela: gli spicchi di mela sono una fonte ricca di antiossidanti e fibre. Le mele sono state studiate per i loro effetti positivi sulla salute del cuore e per la loro capacità di regolare il glucosio nel sangue.

Fiori di sambuco: i fiori di sambuco sono utilizzati per la produzione di tisane grazie alle loro proprietà calmanti e antinfiammatorie. I fiori di sambuco possono aiutare ad alleviare l’ansia, il mal di gola e il raffreddore.

Radici di berberis: le radici di berberis sono utilizzate per la produzione di tisane grazie alle loro proprietà digestive e antinfiammatorie. Le radici di berberis possono aiutare ad alleviare il mal di stomaco e a ridurre l’infiammazione.

Leptospermum petersonii: il leptospermum petersonii è una pianta che viene utilizzata per la produzione di tisane grazie alle sue proprietà antibatteriche e antifungine. Il leptospermum petersonii può aiutare ad alleviare i sintomi di infezioni batteriche e fungine.

Camomilla: la camomilla è una pianta che viene utilizzata per la produzione di tisane grazie alle sue proprietà calmanti e antinfiammatorie. La camomilla può aiutare ad alleviare l’ansia, il mal di stomaco e il mal di testa.

Acetosa: l’acetosa è una pianta che viene utilizzata per la produzione di tisane grazie alle sue proprietà digestive e depurative. L’acetosa può aiutare ad alleviare il mal di stomaco e a purificare il sangue.

Petali di rosa: i petali di rosa sono utilizzati per la produzione di tisane grazie alle loro proprietà calmanti e antinfiammatorie. I petali di rosa possono aiutare ad alleviare l’ansia, il mal di testa e il dolore mestruale.

Filipendula, nota anche come Queen of the Meadow, è una pianta perenne che cresce nelle zone umide dell’Europa e dell’Asia. Contiene salicilati naturali che agiscono come analgesici e antinfiammatori, rendendola utile per alleviare il dolore e l’infiammazione in caso di artrite, dolori muscolari e mal di testa. Inoltre, la filipendula è anche un diuretico naturale che aiuta a eliminare il liquido in eccesso dal corpo, riducendo il gonfiore.

La Malva, invece, è una pianta annuale che cresce comunemente in Europa e in Asia. Le sue foglie, i fiori e le radici contengono composti antinfiammatori che possono aiutare a ridurre il gonfiore e l’irritazione in caso di disturbi gastrointestinali come gastrite e ulcere. Inoltre, la malva è anche un ottimo emolliente che aiuta ad ammorbidire e idratare la pelle, rendendola utile per la cura di dermatiti e irritazioni cutanee.

Come preparare una tisana perfetta

Ma come si prepara una tisana alla canapa perfetta capace di manetnere in modo perfetto tutte le proprietà organolettiche e gli aromi della tisana che abbiamo scelto? Scopriamolo insieme!

Come preparare la nostra tisana con acqua calda

Per preparare una tisana con estrazione a caldo, seguite questi semplici passaggi:

  • riempire l’infusore con la nostra tisana;
  • inserire l’infusore all’interno della tisaniera o della tazza che avete scelto;
  • fate bollire l’acqua in un bollitore o in un pentolino;
  • versare l’acqua bollente nel contenitore dove avete posizionato il vostro infusore;
  • coprite ora con un coperchio o con un panno e attendete circa dieci minuti;
  • rimuovere l’infusore, fate raffreddare leggermente e consumate la bevanda così ottenuta.

Come conservare al meglio una tisana estratta a caldo

Dobbiamo tenere presente che le tisane che vengono estratte a caldo devono essere consumate subito dopo l’estrazione, perché, con il raffreddamento, si innesca un processo di ossidazione che andrà a portare alla perdita di molte delle proprietà organolettiche e degli aromi che sono contenute in queste tisane.

Uno dei metodi migliori oer conservare al meglio tutte le proprietà della nostra tisana estratta a caldo è senza dubbio il thermos.

Se non avete un thermos, potete anche usare una tisaniera provvista di warmer.

Come preparare una tisana a freddo

Quando arriva la bella stagione, nessuno ci vieta di gustarci una tisana fresca, anche perché diciamocelo, oltre al profumo fresco ha anche proprietà dissetanti ed è sicuramente più salutare di molte bibite zuccherate di origine industriale.

Per andare a preparare una tisana estratta a freddo, dobbiamo ricorrere al metodo Cold Brew, seguite questi semplici passaggi:

  • riempire l’infusore con la tisana che avete scelto;
  • riempite una brocca o una bottiglia con l’acqua fredda oppure a temperatura ambiente;
  • introdurre l’infusore nella brocca o bottiglia e coprire il tutto con un panno o un coperchio;
  • fate riposare in frigorifero il composto dalle tre alle sei ore;
  • rimuovere  l’infusore e conservate in frigorifero fino al momento di servire.

La tisana si conserva in frigo fino a sette giorni e manterrà intatte tutte le sue proprietà benefiche e gustative degli ingredienti che avete utilizzato.

Informazioni aggiuntive
Quantitá

50g

CBD

<10%

1 review for Tisana CBD Stanchezza
  1. diego

    Ho provato la tisana CBD per la stanchezza e sono rimasto piacevolmente sorpreso. Dal primo sorso, si percepisce un gusto delicato e rilassante, con note erbacee e un leggero tocco floreale. La sua azione è dolce ma efficace, aiutando a distendere corpo e mente dopo una giornata faticosa. Ho notato un miglioramento nel mio riposo notturno e una riduzione della tensione muscolare. È diventata una parte essenziale della mia routine serale. Consigliatissima!

Add a review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *